Garanzia di qualità indoor per finestre in legno

...più sicurezza per il tuo acquisto!

Il benessere dell’uomo cardine della qualità indoor

Le  persone  trascorrono la  maggior parte del proprio tempo  all’interno degli  edifici: dalle attività produttive, a  quelle ricreative fino ai momenti dedicati alla famiglia  ed al riposo.  La  ridotta  quantità  di sostanze  inquinanti  all’interno  degli ambienti  confinati  è dunque  fondamentale  per  la  salute  ed  il benessere dell’uomo.

La Qualità Indoor

Comfort termico-acustico

Qualità dell’aria

Qualità degli ambienti interni

Qualità luminosa

Atossicità al tatto dei rivestimenti

La  cosìddetta   “Qualità   Indoor”  costituisce il  criterio  fondamentale per  la progettazione  di  un’abitazione  moderna.   Qualità  negli  ambienti  interni  significa  benessere  termico, comfort acustico, qualità ed intensità  luminosa  ma  soprattutto qualità  dell’aria  e  delle  superfici. L’importanza di tutto ciò è  testimoniato  sia  dalle norme  (“Linee Guida per la  Tutela e la Promozione della Salute negli Ambienti Confinati” - GU n. 276 del 27.11.2001), che dai regolamenti tecnici relativi alla progettazione degli  ambienti interni  che  citano la   qualità  dell’aria  (UNI  EN  15251  del  2008), la qualità delle superifici (EN 71-3   e  2009/48/EC  sicurezza  dei  giocattoli),  la  marcatura CE  dei  prodotti  destinati all’edilizia  (305/2011/EC). Per  abitare  sano,  quindi,  sarà necessario assicurarsi che nel microclima interno non vi sia concentrazione di sostanze inquinanti disperse nell’aria e nei materiali.

Abbiamo scelto le maggiori garanzie per la vostra salute

La nostra azienda, da sempre attenta alle problematiche  riguardanti  l’impatto ambientale e la  salute, ha deciso di affidare  la  protezione  delle  proprie finestre e della salute dei propri  clienti a  Remmers. Quest’ultima,  dopo  aver  avviato processi di certificazione aziendale sulla gestione ambientale (ISO 14001;  EMAS),  sulla sicurezza  e  salute  dei 1.400 c ollaboratori (ISO 18001),  si  è  occupata d i sviluppare e certificare prodotti che rispettino i più alti standard previsti per la sicurezza negli ambienti interni. I  nostri  serramenti,  grazie  all’utilizzo delle  vernici  protettive  Remmers, garantiscono l’utilizzo di sostanze  chimiche  non  pericolose  per  l’uomo  la  qualità  dell’aria l’assenza di migrazione di metalli pesanti e sostanze pericolose per l’uomo al tatto. I  nostri  manufatti, quindi, non soltanto rispettano le normative, ma vanno oltre  impiegando  prodotti  che hanno  ottenuto  le  più  prestigiose certificazioni volontarie di sicurezza per la salute.

SICUREZZA CERTIFICATA

Molti prodotti Remmers, tra cui il nostro ciclo per serramenti, sono certificati secondo la norma DIN EN71-3 “Sicurezza dei giocattoli”. Tale certificazione assicura l’assenza di migrazione di sostanze pericolose perl’uomo. E’ quindi garanzia di assoluta atossicità del film asciutto.

L’angelo azzurro è il primo e il più  antico  certificato  ambientale concesso per prodotti nel mondo. È stato creato nel 1978 dal Ministero dell’Ambiente Tedesco per tutti i prodotti concepiti tenendo in considerazione la tutela della salute delle persone ed un ridotto impatto ambientale. Il marchio “Der Blaue Engel” verifica che nella formulazione della vernice non vengano utilizzate materie prime o sostanze cancerogene-mutagene ed in generale pericolose per la salute (formaldeide, ftalati, ecc.), che il film asciutto abbia una rilascio di composti organici volatili  (VOC) conforme al regolamento e che non vi sia rilascio di metalli pesanti. La maggior parte dei prodotti Remmers per la protezione del legno sono certificati Angelo Azzurro.

Il  prestigioso  istituto  tedesco  EPH di  Dresda  ha  valutato  la  conformità alle emissioni di VOC e formaldeide previste  dalla  norma  DIN  EN  ISO 16000 parti 3, 6, 9 della maggior parte delle finiture per serramenti Remmers.  nostri prodotti sono accompagnati dal  simbolo “Made in Germany” a testimonianza di massima qualità e precisione. Sono inoltre un prodotto sviluppato “in casa” al 100%.